1996. Rai inizia la sperimentazione delle trasmissioni di film via satellite in alta definizione: il progetto è denominato Microcinema e intende arginare la crisi delle piccole sale per la carenza di copie in pellicole.

1997. Il Centro Ricerche Rai insieme a Texas Instruments e Digital Projection realizza il primo prototipo di Microcinema con la trasmissione di spezzoni di film via satellite e la proiezione in alta definizione su grande schermo.

2003. Prende forma il progetto che prevede la convergenza strutturata tra tecnologia e contenuti: flessibilità e diversificazione per un’ampia offerta culturale capace di rispondere alle esigenze di un pubblico che cambia e si differenzia.

2006. Il Politecnico di Torino è capofila del progetto innovativo a livello mondiale per portare il Cinema via satellite nelle sale. Ha inizio il Circuito PilotaMicrocinema avvia la fase sperimentale del progetto di un Network Digitale nazionale interconnesso via satellite per la diffusione di film e altri contenuti.

2007. La sera del 20 aprile 25 sale cinematografiche digitali proiettano in diretta dal Teatro dell’Opera di Roma “La Traviata” di Giuseppe Verdi, per la regia di Franco Zeffirelli. E’ la prima diretta al mondo su scala nazionale. Un pubblico entusiasta nelle sale decreta il successo della nuova formula.

2008Microcinema presenta sul mercato M-box, il primo sistema interoperabile per gestire e proiettare contenuti digitali in vari formati. La tecnologia diventa sostenibile, scalabile e modulabile.

2011. Il Digital Network Microcinema supera il milione di spettatori. E’ su queste basi, forti e collaudate, che nasce Microcinema Distribuzione per proporre film di qualità e commerciali, eventi, opera lirica e balletti.

2012Opera al Cinema propone a tutte le sale, multiplex e indipendenti, eventi live e play. I dati confermano un incremento di spettatori del 30% all’anno. Microcinema è al primo posto nel segmento dei contenuti complementari.

2014Microcinema compie diciotto anni. Opere live come la Prima alla Scala, eventi come il concerto dei Queen, film come Song ‘e Napule e documentari come Pompei hanno segnato le ultime stagioni. Leader nell’offerta di contenuti per la multiprogrammazione Microcinema sta rapidamente scalando la classifica dei distributori nazionali.

2015. Un listino sempre crescente di emergenti autori italiani e affermati artisti internazionali, premiati nei maggiori festival del mondo, contraddistingue ormai il calendario delle uscite cinematografiche di Microcinema Distribuzione.